Partecipa a FondiNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

I monumenti cittadini illuminati di rosso per sensibilizzare la città alla donazione di sangue

Prossimo appuntamento straordinario con la solidarietà il 23 luglio al Salto di Fondi

Condividi su:

Dopo la Giornata Mondiale del Donatore di Sangue che ricorre il 14 giugno, continua l'impegno volto a sensibilizzare la collettività verso questo semplice ma preziosissimo gesto di solidarietà.

Per ricordare che il sangue non viene prodotto in laboratorio e che con una sola sacca donata si possono aiutare ben tre persone, il campanile della Chiesa di San Francesco e la grande fontana di Piazza Municipio rimarranno illuminati di rosso fino al prossimo 19 giugno.

Donare il sangue – ricordano il sindaco Beniamino Maschietto e il presidente dell'Avis comunale di Fondi Giovanni Terenzio – è un gesto veloce, indolore e gratuito ma prezioso e insostituibile. Non solo: è anche un gesto di altruismo e un dovere sociale perché ognuno di noi potrebbe averne bisogno.

A Fondi è possibile donare ogni sabato mattina al piano terra dell'Ospedale “San Giovanni di Dio” di Fondi, dalle ore 7:30 alle ore 10:00.

La prossima donazione straordinaria, organizzata in collaborazione con la Parrocchia di Regalità di Maria Santissima e San Pio X, è in programma il 23 luglio al Salto di Fondi, nei pressi del piazzale della chiesa, dalle 7:30 alle 9:30.

Condividi su:

Seguici su Facebook