Partecipa a FondiNotizie.net

Sei già registrato?

Accedi con e-mail e password

Anfiteatro senza bagni né fontane: il Psi torna a chiedere un incontro con l'amministrazione

Condividi su:

Alla fine dello scorso anno, il Comitato aveva consegnato 740 firme al presidente della commissione lavori pubblici del Comune di Fondi, Antonio Ciccarelli, chiedendo l'istallazione di una fontana e di bagni pubblici all'anfiteatro. Da allora nulla è stato fatto ma intanto il segretario del Psi Filiberto Rizzi è tornato a scrivere una lettera aperta sollecitando interventi urgenti. Ecco il testo integrale: 

 

"Il rispetto del popolo da parte di un rappresentante delle istituzioni, è obbligatorio. Dott. Ciccarelli, Lei prima della ricorrenza delle feste Natalizie ha promesso al popolo di Fondi che avrebbe obbedito alla regolamentare richiesta (740 firme), di installare una fontana e aprire dei bagni pubblici, nella zona "anfiteatro". La petizione fatta ha prodotto ben 740 firme e sono state presentate al sindaco il giorno 22 Settembre 2016, (qualche giorno fa). Sono passati ben 160 giorni. La petizione è ben conservata negli uffici della Commissione. Il parere espresso sembrava positivo e noi attendevamo. Oggi, purtroppo, stiamo ancora attendendo...... Abbiamo capito che per Sua inerzia istituzionale, anche questa estate non avremmo né acqua né bagni. Tutto questo non ci sembra giusto, lo riteniamo offensivo. Per questo motivo, come Partito Socialista, solidale e difensore della volontà del popolo, chiederemo un incontro con il Sindaco".

Condividi su:

Seguici su Facebook