Domani “L’Annunciazione di Maria Vergine”: una grandiosa rappresentazione a cura dell'Araldica Contado d'Aquino

| di Ufficio stampa Comune di Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Nell’ambito delle iniziative del “Natale in Festa 2018” l’Associazione Araldica Contado d’Aquino, in collaborazione con il Comune di Fondi e con il patrocinio della Pro Loco Fondi, metterà in scena “L’Annunciazione di Maria Vergine”.

L’appuntamento è per Domenica 16 Dicembre prossimo, alle ore 19.00 in piazza Unità d’Italia, ai piedi del Castello Caetani.

L’Annunciazione è uno dei momenti più alti ed evocativi della religione cattolica. Il suo valore simbolico e spirituale è immenso, in quanto rappresenta l’esatto istante in cui Dio porge la mano agli uomini e offre loro una seconda possibilità con l’incarnazione prodigiosa di suo figlio nel ventre di Maria.

Nel corso della messinscena che avrà luogo a Fondi, partendo dalla rappresentazione della vita quotidiana in Palestina saranno rievocati la storia di Elisabetta e Zaccaria, l’apparizione dell’Angelo a Zaccaria e l’annuncio della nascita di Giovanni, l’Annunciazione a Maria, l’incontro tra Maria e sua cugina Elisabetta e infine l’apparizione dell’angelo a Giuseppe.

I figuranti saranno circa 40 – tra i quali i ragazzi del Centro diurno l’Allegra Brigata – e indosseranno costumi di scena ispirati agli abiti dell’epoca, realizzati in collaborazione con il maestro Benito Trichei.

La rappresentazione sarà arricchita da musiche ed elementi scenografici per l’allestimento delle scene del mercato, di una locanda e di una bottega da falegname.

L’Associazione Araldica Contado d’Aquino sarà nuovamente impegnata a Fondi Domenica 29 Dicembre prossimo con la Sacra rappresentazione del Presepe vivente.

Ufficio stampa Comune di Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK