Coronavirus, il Comune di Fondi divulga l'opuscolo informativo: "Evitiamo pericolosi allarmi sociali"

Il sindaco De Meo: "Fase delicata in cui ognuno di noi deve contribuire al rispetto delle procedure"

| di Ufficio stampa Comune di Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il Comune di Fondi ricorda che in tema di prevenzione sul nuovo coronavirus è a disposizione dei cittadini l’opuscolo informativo elaborato dall’Istituto Superiore di Sanità.

In caso di sintomi influenzali è opportuno contattare telefonicamente il medico di base o il numero verde 1500.

Al momento, oltre al decalogo del Ministero, non ci sono altre particolari misure restrittive. La diffusione di corrette informazioni è fondamentale per evitare che si diffondano inutili e pericolosi allarmi sociali.

Afferma il Sindaco Salvatore De Meo:

Invito tutta la cittadinanza a non alimentare alcuna forma di psicosi per quanto riguarda il coronavirus. Questa è una fase delicata alla quale ciascuno di noi deve contribuire per garantire le corrette forme di gestione delle procedure di prevenzione e controllo che al momento per la nostra Regione e Provincia si limitano alla classiche norme di igiene che sono riportate nel decalogo diffuso da Ministero della Salute e Istituto Superiore di Sanità. Inoltre faccio mio l’appello del Presidente della Federazione Italiana Medici Pediatri ai genitori perché evitino di portare i bambini nello studio del Pediatra o al Pronto Soccorso per comuni sintomi quali tosse, raffreddore e febbre: “Per annullare il contagio da coronavirus dobbiamo limitare il contatto tra malati e sani. In prima istanza, i sintomi si possono affrontare con consigli telefonici".

Ufficio stampa Comune di Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK