Monte San Biagio: comitato spontaneo raccoglie firme per chiedere la revoca del senso unico

| di Comitato spontaneo di commercianti e cittadini del Centro Storico
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

I cittadini del piccolo centro storico di Monte San Biagio hanno protocollato una petizione popolare indirizzata al Sindaco, alla Giunta, al Segretario Comunale e ai Capigruppo Consiliari. Molti cittadini e titolari di attività, con le loro circa 250 firme raccolte nel giro di pochissimi giorni e un libero passaparola, chiedono che venga revocata la realizzazione di aree parcheggio a pagamento in Piazzale Saint Romain Le Puy, spazio antistante l’ex Scuola Maria Pia di Savoia e Piazza Castello, nonché l’istituzione del senso unico, approvato dalla delibera di giunta n^ 59 del 20-05-2021.

Tali provvedimenti risulterebbero fortemente dannosi per le attività commerciali e gli abitanti del Centro Storico, perché costretti dal senso unico a percorrere circa 5 Km per poter raggiungere Viale Europa, e a dover rinunciare ai servizi siti in via Littoria e via Roma. Inoltre, per attuare il senso unico, sono previste due aree per il senso rotatorio che andranno a diminuire ulteriormente spazi destinati alla sosta.

Attraverso la petizione i cittadini propongono di limitare il senso unico di circolazione per i mesi di luglio e agosto 2021, alla fascia oraria: 20,00/24,00 e nei giorni 14, 15, 16 agosto. Si spera nell’accettazione delle richieste

Comitato spontaneo di commercianti e cittadini del Centro Storico

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK