Partecipa a FondiNotizie.net

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Sperlonga: violenta lite tra donne al multipiano, grave una 62enne

Una delle due litiganti ha sbattuto la testa e perso i sensi

La Redazione
Condividi su:

Sono ancora da chiarire con esattezza le cause della violenta lite finita con una donna grave all’ospedale. I fatti nel primo pomeriggio di ieri, al multipiano di Sperlonga, dove le due signore hanno cominciato a battibeccare passando velocemente dalle parole ai fatti. Un insulto di troppo, forse uno spintone e una delle due, A. L. C. di 62 anni, ha sbattuto violentemente la testa per perdere i sensi poco dopo. I sanitari che hanno trasportato la ferita al Fiorini di Terracina hanno giudicato le sue condizioni molto gravi tant’è che è stato immediatamente disposto un ulteriore trasferimento presso il nosocomio di Latina. Nella prima serata di ieri la 62enne è stata sottoposta ad un delicato intervento chirurgico per ridurre i numerosi ematomi e un’emorragia interna. Secondo i medici del Santa Maria Goretti le condizioni della donna sono gravi, la prognosi è infatti ancora riservata. L'altra donna, una 45enne collega d'ufficio della ferita, è stata arrestata dai carabinieri di Sperlonga e condotta presso il carcere di Rebibbia. 

Condividi su:

Seguici su Facebook