Partecipa a FondiNotizie.net

Sei già registrato? Accedi

Password dimenticata? Recuperala

Incidente a Nettuno, non ce l'ha fatta il 34enne Andrea Sepe

Il fondano ha lottato oltre un mese all'ospedale S. Camillo

La Redazione
Condividi su:

Dopo aver lottato oltre un mese, alla fine non ce l’ha fatta Andrea Sepe, il 34enne rimasto coinvolto nel mese di agosto in un terribile incidente sulla provinciale Nettuno-Velletri. Il giovane, nato e cresciuto a Fondi, stava rientrando a casa con il suo scooter ma, dovendo percorrere solo un piccolissimo tragitto - forse per pigrizia - non ha allacciato il casco. All’altezza del cimitero della cittadina costiera, il 34enne ha perso il controllo della sua due ruote ed è rovinato a terra battendo violentemente la testa.

Tempestiva la macchina dei soccorsi ma le condizioni dell’uomo sono apparse sin da subito molto gravi. Dopo un lungo ricovero presso l’ospedale “San Camillo” di Roma, dove Andrea Sepe è rimasto ricoverato in prognosi riservata per diverso tempo, le sue condizioni sembravano essere migliorate ma poi, a seguito di un’inaspettata complicazione, ieri pomeriggio è spirato.

Lutto e dolore a Fondi dove il 34enne era nato e cresciuto e dov’era molto conosciuto. Cordoglio anche a Nettuno, città dove l’uomo si era trasferito da qualche tempo con la madre. Moltissimi i messaggi di addio sulla bacheca Facebook di Andrea, amato e benvoluto da molti. 

Condividi su:

Seguici su Facebook