Monte San Biagio, contenere il patogeno e salvare la Sughereta: l'interrogazione della Lega

Gli esponenti del partito di Salvini hanno analizzato la delicata situazione e interrogato il governatore Zingaretti, l'assessore Onorati e il presidente del Consiglio Mario Buschini

| di La Redazione
| Categoria: Politica
STAMPA

L'inserimento, tra le fitopatie e infestazioni parassitarie, del patogeno "Phytophtora Cinnamomi" e lo stanziamento di un fondo speciale (previa perizia tecnica scritta dagli organi competenti) dilazionato s piano triennale al fine di intervenire sul contenimento delle malattie forestali, in quanto le stesse non rispettano confini di proprietà e quindi quanto realizzato da un proprietario potrebbe essere vanificato dalla diffusione della mattia da aree limitrofe non bonificate. 

E' il contenuto dell'interrogazione presentata dai consiglieri regionali della lega Orlando Tripodi, Laura Corrotti e Daniele Giannini. LEGGI IL TESTO INTEGRALE DELL'INTERROGAZIONE 
 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK