Il resoconto della festività di Sant’Onorato, tra pro e contro

| di Veronica Ghiraldo
| Categoria: Attualità
STAMPA

La festività tanto attesa di Sant’Onorato è passata e, ovviamente, non possono mancare i resoconti di chi ci è stato e che può fare i soliti paragoni con gli anni passati.

Innanzi tutto, chi è stato alla fiera, non ha potuto non notare l’assenza di molte bancarelle: spazi vuoti che non erano riempiti dalle solite e tanto attese bancarelle, vuoi che fosse per il mercato settimanale di Terracina che ha tolto a Fondi alcuni venditori, ma vuoi anche che il costo dell’affitto di una parte della fiera è decisamente aumentato rispetto agli anni passati. Un aumento che ha inciso dunque su chi ha scelto di partecipare con la propria merce e chi, invece ha deciso di lasciar stare.

Si è notata una forte presenza dei Vigili della città che hanno eseguito maggiori controlli lasciando intendere che nulla, o quasi era lasciato al caso. Si vigilava sullo spazio occupato dalle bancarelle che molto spesso ostruivano il passaggio dei pedoni e si vigilava anche sui venditori stessi anche se qualcosa è passato inosservato. Acquistando delle merci, veramente in pochi erano coloro che rilasciavano lo scontrino fiscale e decisamente molti erano i venditori ambulanti senza licenza. Vi era infatti qui e là chi vendeva fotografie di Papa Francesco, chi vendeva gioielli e chi vendeva mascherine per i cellulari e che, appena vedeva una divisa fuggiva velocemente non lasciando tracce.

Ovviamente, immancabili, sono stati i venditori di calze nel parcheggio, intolleranti alle multe che hanno continuato imperterriti per tutta la giornata.
Insomma, siamo alle solite, nel bene o nel male molte delle cose successe alla fiera sono regolari ogni anno, in fondo, anche questo fa parte della fiera di Sant’Onorato.

Veronica Ghiraldo

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK