Il comitato pro ospedale di Fondi dona 2500 mascherine alle parrocchie della città

Oggi consegnato il primo lotto a padre Massimiliano Scarlato di San Francesco

| di La Redazione
| Categoria: Attualità
STAMPA

Piccola grande importantissima donazione da parte del comitato Pro Ospedale di Fondi che ha devoluto una considerevole somma all'acquisto di 2500 mascherine. Gli associati del sodalizio nato per difendere il "San Giovanni di Dio" in questi giorni stanno consegnando i dispositivi di protezione ai sacerdoti della città che li distribuiranno alle famiglie in difficoltà o a chi ne ha bisogno per motivi di lavoro ma non riesce a trovarli nei vari punti vendita. 
Oggi Angelo Ranucci, membro del comitato Pro ospedale,  ha consegnato il primo lotto a padre Massimiliano Scarlato, della parrocchia di San Francesco, che per la distribuzione si avvarrà della rete della Caritas.

Nei prossimi giorni si proseguirà con Don Francesco del monastero di San Magno, Don Sandro della chiesa di Santa Maria, Don Erasmo e Don Gianni. Non mancheranno, all'appello, la parrocchia Regalità di Maria Ss.ma e San Pio X del Salto di Fondi e la casa di riposo Mater Domini.
Si tratta di un'iniziativa importante affinché la povertà o le razzie nei supermercati da parte di chi ha acquistato intere casse di mascherine e guanti non diventi causa di contagio.

 

La Redazione

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK