Dagli USA per dirigere l’Orchestra della città: al “Fondi Music Festival” Austin, Loccia e Ospina

Appuntamento domani 27 giugno alle ore 21.00 a Palazzo Caetani

| di Ufficio stampa Fondi Music Festival
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Fotogallery: clicca sulle immagini per ingrandirle

printpreview

È da 33 stagioni direttore musicale de “Las Colinas Symphony Orchestra” in Texas ma è anche un esperto di scienze e di informatica: un artista a tutto tondo Robert Carter Austin, tra i più noti direttori d’orchestra americani, e domani protagonista di un nuovo appuntamento nell’ambito del “Fondi Music Festival”. La celebrità statunitense, vera  e propria icona della musica classica, dirigerà - nell’incantevole cornice di Palazzo Caetani (ore 21:00) - l’Orchestra da Camera “Città di Fondi”. Ma non è tutto perché nel corso della serata si esibiranno come solisti anche altri due pezzi grossi del settore, il clarinettista Andrea Loccia, già vincitore di diversi concorsi internazionali, e la violoncellista colombiana Laura Ospina, docente nelle più prestigiose università della sua nazione, con partecipazioni di prestigio nelle più famose orchestre dell’America Latina.

Un esercito di eccellenze della musica classica, insomma, che eseguirà brani di Felix  Mendelssohn e Gustav Mahler. «Ogni appuntamento – spiega Gabriele Pezone, direttore artistico del Fondi Music Festival – è un’occasione per portare in città artisti di fama internazionale ma quella di domani è sicuramente una delle serate più attese». Se la colombiana Ospina e il pontino Loccia hanno avuto modo di farsi apprezzare a livello internazionale, Robert Carter Austin è considerato un vero e proprio big nel mondo della musica classica: è stato, infatti, anche direttore artistico della Southern Regional Opera a Birmingham, in Alabama, direttore musicale della “Cheyenne Symphony Orchestra” in Wyoming,  della “East Texas Symphony Orchestra” in Texas, della “Garland Symphony Orchestra” e della Arlington Symphony”.  Austin  ha inoltre diretto opere in undici stati degli USA e diretto l’orchestra nazionale di Ucraina, Ecuador, Guatemala, Repubblica Dominicana e Filippine, e varie orchestre in Francia, Spagna, Slovacchia, Bulgaria, Colombia, Venezuela, Brasile, Messico e Cina.

La rassegna musicale, giunta quest'anno alla V edizione, è organizzata dall'Associazione Fondi Turismo in collaborazione con l'Associazione musicale "Ferruccio Busoni", i corsi di perfezionamento musicale di "InFondi Musica" e Charlie Eventi e gode del patrocinio del Comune di Fondi, del Parco Naturale Regionale dei Monti Ausoni e lago di Fondi e della Banca Popolare di Fondi. L'ingresso è gratuito e tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

BIOGRAFIE

Andrea Loccia ha iniziato lo studio del clarinetto molto giovane diplomandosi con il massimo dei  voti, la lode e la menzione accademica sotto la guida del M° Francesco Belli presso il Conservatorio Respighi di Latina. Ha seguito corsi di perfezionamento dei maestri Elena Matteucci, Gunther Bauer e Luis Rossi. Nel 2005 e nel 2006 si è specializzato presso la S.S.I.S. Lazio (indirizzi musica-spettacolo e sostegno). Nel 2008 ha conseguito il Diploma Accademico di II livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio “L. Refice” di Frosinone con una tesi sulle orchestre dei teatri d’opera nell’epoca verdiana e la figura del clarinettista Ferdinando Sebastiani dal titolo “La massa e il singolo” sotto la guida dei maestri Ugo Gennarini e Giampiero Bernardini. Nel 2010 ha conseguito il Master in “Teoria e metodologia del sostegno alle diverse abilità”, nel 2011 il Master in “Forme e storia della civiltà musicale” e nel 2013 il Master in “Teoria e metodologia della valutazione nella scuola presso l’Università degli studi “G. Marconi” di Roma. Vincitore di vari concorsi nazionali ed internazionali come Rovere d’oro (1989), Riviera della Versilia (1990), Orchestra Sinfonica del Lazio (1991) e di diverse selezioni per titoli ed esami presso i conservatori italiani. Dal 1994 al 2001 è stato primo clarinetto dell'Orquesta Sinfonica del Valle (Cali-Colombia). E' stato membro di gruppi da camera come Stark Quartet, Teleyon e Sinfonietta di Latina. Ha collaborato con diverse istituzioni concertistiche quali Roma-Europa Festival, Nuova Consonanza, Arts Academy, Festival Pontino, Festival Euro-Mediterraneo, Orchestra Petrassi, International Chamber Ensemble, Orchestra della Radio di Sofia (Bulgaria),  Orchestra Sinfonica di Guayaquil (Equador), Orchestra da Camera di Cali (Colombia), Dipartimento culturale della O.E.A.(Costa Rica), Orchestra Nazionale di Malta, Praeludium Ensemble, Latina Philharmonia, Latina Lirica, Orchestra da camera “Città di Fondi”, Orchestra Sinfonica del Conservatorio “O. Respighi” di Latina; ha registrato per la RAI, Radio Vaticana, Tele Pacifico (Colombia), SUR ( Colombia) e Pan Dream. Ha svolto attività  come docente presso il Conservatorio “A.M.Valencia” di Cali, l’Università del Valle di Cali e in diversi istituti italiani di educazione. Attualmente è docente di sostegno presso l’I.C. “Roccagorga-Maenza” di Roccagorga (LT) e collabora con diversi gruppi orchestrali e cameristici.

 

Di origine Colombiana, Laura Ospina é Violoncello Principale di “Las Colinas Symphony” e “San Angelo Symphony” in Texas, USA. Parallelamente è docente di Violoncello del Mountain View College di Dallas. Master di Violoncello presso TCU, Texas nel 2012 e diplomata nel 2002 presso la “Universidad Nacional de Colombia” sotto la guida del maestro polacco Henryk Zarzycki, Laura è stata Violoncello Principale della “Orquetsta Filarmonica de Cundinamarca”, Violoncello Assistente della “Orquesta Filarmonica de Bogotá” e Violoncello Principale della “Orquesta Sinfonica Nacional de Colombia”. Parallelamente all’attività artistica è stata docente della cattedra di violoncello nella “Universidad  Central”  e “Universidad de los Andes” di Bogotá. Vincitrice del concorso “Jovenes interpretes del Banco de la Republica de Colombia” nel 1995 e della “Orquesta Sinfonica de Colombia, Roberto Mantilla” nel 1999, Laura è stata invitata in qualità di solista dalla “Orquesta Filarmónica de Bogotá”, “Orquesta Filarmónica de Cundinamarca”, “Orquesta Sinfónica Nacional”, “Orquesta Filarmónica del Valle”, “Orquesta Filarmónica de Medellín”, “Orquesta de Cámara de Manizales”, “Orquesta Sinfónica de la Universidad Nacional”, “Orquesta Sinfónica de la Universidad Central” , “Orquesta Sinfónica de Holguín” (Cuba) e “Las Colinas Symphony”. Ha partecipato a festival nazionali di musica da camera a Bogotá, Popayan, Medellin, Tunja, Bucaramanga e internazionali come “Festival de Música de Cámara” Cuba,  “Festival Carlos Prieto”  Messico, “FOSJA” Puerto Rico, “Ukranian Music Festival”  e “TCU Cello Festival” Fort Worth, USA. Laura ha studiato con i maestri Jesus Castro Balbi,  Aldo Parisot, Andres Diaz, Aldo Mata, William Molina, Christopher Adkins, e  Asier Polo.

Ufficio stampa Fondi Music Festival

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK