Rizzi su Banca Popolare, Mof e Ospedale: "Anche le ultime ricchezze fondane si sono estinte"

| di Filiberto Rizzi, segretario Psi Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Ultime ricchezze in via di estinzione. Fondi non possiede più nulla. Gradatamente, anno dopo anno, si impoverisce sempre di più e di quella Fondi dove Servizi e prerogative la rendevano una città ricca ed invidiata, non rimane più nulla.

L'OSPEDALE, è diventato l'oggetto dei desideri e il simbolo della indifferenza e del menefreghismo AMMINISTRATIVO e cittadino.

Il MOF, uno dei mercati più imponenti d'Europa, è talmente caduto in basso che si parla di "fallimento"

LA BANCA POPOLARE, le recentissime notizie giornalistiche ci spaventano. Il futuro diventa preoccupante.

La politica, bandita dalle Istituzioni e sostituita da approcci amministrativi, dove l'orgoglio personale vuole sempre eccedere, ha reso la nostra cittadina, un agglomerato di persone parlanti e menti offuscate. Ritorniamo a fare politica e la possibilità di diffenderci sarà realtà. 

Filiberto Rizzi, segretario Psi Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK