Fratelli d'Italia Fondi: "Il Comune sospenda i tributi. La città è in crisi"

| di Fratelli d'Italia Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Dopo il blocco totale della città di Fondi, stabilito con l’ordinanza regionale del 19/03/2020, all’emergenza sanitaria si è purtroppo aggiunta anche quella economica, causata dalla paralisi della quasi totalità delle attività economiche presenti sul territorio fondano.

In questa drammatica situazione che i cittadini e le imprese stanno vivendo, chiediamo all’amministrazione comunale di disporre la sospensione di tutti i tributi di sua competenza.

Deve essere considerata altresì la sospensione per almeno un anno della tassa di soggiorno, al fine di agevolare le attività turistiche presenti sul nostro territorio.

Altri comuni della provincia di Latina hanno adottato o stanno per adottare simili provvedimenti per venire incontro alle esigenze dei loro territori.

Precisiamo fin da subito che il nostro intento non è quello di creare stucchevoli polemiche politiche, abbiamo ben presente che non è semplice affrontare questa emergenza, ciò detto abbiamo intenzione di fornire il nostro contributo esortando l’amministrazione comunale ad adottare provvedimenti che in questa drammatica situazione diano una boccata d’ossigeno ai cittadini e alle imprese fondane.

Il nostro pensiero va ai malati e alle loro famiglie, nonché a tutte le persone in difficoltà a causa di questa emergenza.

Desideriamo infine porgere un ringraziamento speciale a tutto il  personale sanitario e a tutti coloro che col loro lavoro ci garantiscono di avere nelle nostre case i beni e i prodotti di prima necessità. Il loro sforzo straordinario ci rende orgogliosi di essere Italiani.

 

Fratelli d'Italia Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK