Maxi donazione di mascherine da parte delle associazioni "La Coturnice" e "Ynola"

| di Associazioni La Coturnice e Ynola
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

L'Azienda Faunistico Venatoria "La Coturnice" e l'Associazione Ynola insieme per fare solidarietà.

Continua il connubbio tra due delle più attive Associazioni operanti nel Comune d Lenola. Questa volta hanno unito le loro forze per produrre mascherine protettive ecdistribuirle gratuitamente tramite la ProCiv di Lenola.

 Abbiamo ritenuto - dice Ivan Pistillo, presidente della Coturnice- che un'Associazione come la nostra non potesse  stare ferma difronte ad un evento similie e, dopo il contributo devoluto per l'acquisto di presìdi medici per il comprensorio, abbiamo pensato all'iniziativa  di produrre mascherine protettive, da donare alla popolazione noi forniremo i materiali necessari al confezionamento, mentre l'Ass.ne Ynola provvederà alla confezione.
 I nostri associati e simpatizzanti - dice Luisa Caporini presidente dell'Ass.ne Ynola-  si sono subito resi disponibili e grazie alla loro abilità nella sartoria, cercheremo di dare il nostro contribulto per la  comunità lenolese. Siamo sicuri che verrà fuori un bel lavoro.
Le maschere saranno realizzate con due strati esterni di tessuto, mentre all'interno verrà  posizionato un terzo strato di TNT (tessuto non tessuto), per bloccare il transito di aerosol potenzialmente virulento. È un sistema adottato anche da enti come per esempio la  Regione Toscana. 
Certo - conclude Pistillo- le nostre mascherine non sono destinate ai reparti ospedalieri, ma sicuramente saranno un prodotto valido, con buon grado di protezione, offerto ai nostri concittadini.

Associazioni La Coturnice e Ynola

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK