Emergenza: Monte San Biagio verso la sospensione dei tributi?

Il vice sindaco Arcangelo Di Cola:"Stiamo lavorando con serietà e concretezza per dare risposte vere allo stato di emergenza dei nostri cittadini"

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Siamo in attesa di conoscere dal Governo se e in che modo poter sospendere il pagamento dei tributi locali con conseguente anticipazione di liquidità da parte della Cassa Deposi e Prestiti. 

Ad annunciarlo è il vice sindaco di Monte San Biagio Arcangelo Di Cola. 


Una sospensione dei pagamenti senza una contropartita finanziaria - spiega l'amministratore -  significherebbe non poter più garantire i servizi ai cittadini ( il servizio di raccolta dei rifiuti urbani per esempio).
I nostri tributi locali non sono in scadenza in questo periodo particolare ( Imu 16 giugno e Tari in corso di definizione delle tariffe )ed inoltre in seguito al Decreto Legge Salva Italia sono di fatto sospesi dall’8 marzo al 31 maggio i termini di pagamento delle cartelle emesse dagli enti locali ( tra cui anche quelli del comune di Monte San Biagio).
Stiamo lavorando con serietà e concretezza per dare risposte vere allo stato di emergenza dei nostri cittadini.

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK