Perché Fondi e Terracina escluse dalle postazioni drive-in? La lettera dei medici di base

"Siamo convinti - fanno sapere - che tutto ciò debba essere rinegoziato per una giusta riconoscenza del lavoro che stiamo svolgendo senza continuità di soluzione ormai da tre mesi"

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Riceviamo e pubblichiamo la nota dei medici di base del distretto 4 inviata alle autorità sanitarie regionali e provinciali sulla decisione di escludere Fondi dalle postazioni drive-in per l'esecuzione dei tamponi.

Attualmente, infatti, le sedi attive sono solo a Latina e a Gaeta 

Al Presidente della Regione Lazio

Al Direttore Generale Asl Latina

Al Direttore Sanitario Asl Latina

Ai Direttori di Distretto

Al Sindaco del comune di Fondi

Al sindaco del comune di Terracina

Nell’ambito della grande collaborazione che in questo periodo di pandemia “Covid19” ha contraddistinto l’azione dei MMG e PLS dei vari distretti della nostra Asl, i sanitari del Coordinamento del distretto 4, in rappresentanza dei MMG e PLS del territorio, hanno ravvisato delle criticità relative alla determina della direzione salute integrazione socio-sanitaria della regione Lazio del 13/05/2020 n G05717. Tale determina prevede ai fini del controllo epidemiologico la possibilità, per i pazienti risultati positivi a test sierologici alle due classi di IgG /igM o anche a solo una delle due , di sottoporsi a controllo con tampone, recandosi presso uno dei due Drive In ( Gaeta o Latina) predisposti dalla Regione.

ll Distretto 4 , comprendente tra l’altro il Comune di Fondi , dichiarato zona rossa per il gran numero di casi positivi al covid19 (tra i più alti della provincia e della regione Lazio), è stato escluso dalla dotazione di postazione “Drive-in”. Facciamo notare che la nostra provincia si estende molto in lunghezza (circa 160 km da un estremo all’altro) e che i cittadini del nostro distretto dovrebbero sottoporsi a 40 km circa di viaggio, con mezzi propri, per raggiungere una qualsiasi delle due postazioni previste. Crediamo inoltre che la scelta dei luoghi debba prendere in considerazione le passate criticità e la situazione logistica predetta, perché siamo sicuri che un gran numero di cittadini di tale comprensorio dovrà sicuramente accedere a tali postazioni, con aumento di movimentazione che espone al rischio di nuovi contagi. Inoltre, con l’arrivo della bella stagione e dei turisti , la popolazione del nostro territorio aumenta drasticamente lungo tutta la costa , fino a raddoppiare, ciò rende necessario ogni anno aumentare l’offerta sanitaria di base e specialistica Riteniamo opportuna, pertanto la possibilità di collocare una postazione Drive-in anche nel nostro distretto (oltre alle 2 già previste) anche proponendo di svolgere il sevizio a giorni alterni presso i presidi di Fondi e Terracina, proprio per limitare al massimo gli spostamenti nel nostro territorio congestionato, specie nel periodo estivo da una enorme mole di traffico veicolare. Siamo inoltre convinti che la nostra organizzazione distrettuale , dove c’è stata una maggiore incidenza di casi, mediante una reale concretezza e rapidità decisionale abbia messo in atto una strategia risultata vincente nel contenimento e azzeramento dei casi di infezione da Covid 19 nel nostro territorio.

Pertanto vorremmo perseguire tale linea di condotta. Altra grave criticità è la burocrazia che si inserisce in questa procedura fatta di diverse comunicazioni e adempimenti con tempi contingentati che graveranno ancor di più sul nostro lavoro, e non riusciamo a capire perché sempre a costo zero per l’amministrazione. Siamo convinti che ciò debba essere negoziato per una giusta riconoscenza del lavoro che stiamo svolgendo senza continuità di soluzione ormai da tre mesi. Sperando che le nostre osservazione vengano prese nella giusta considerazione porgiamo cordiali saluti I MMG e PLS del coordinamento del distretto 4.

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK