Spazio Aperto è uno spazio offerto alla città, alle associazioni, agli enti, a quanti intendono partecipare alla vita sociale e culturale del territorio. Scopri di più.

Sconfitta a Siracusa per l’HC Banca Popolare di Fondi

| di Ufficio Stampa HC Fondi
| Categoria: Comunicati Stampa | Articolo pubblicato in Spazio Aperto
STAMPA

Al termine di una partita giocata a basso ritmo, in cui entrambe le squadre si sono presentate con la volontà di smuovere la classifica, il Teamnetwork Albatro si impone sull’HC Banca Popolare di Fondi con il risultato di 25-22.  

Non è stata una bellissima partita, a dire il vero, giocata a ritmi blandi e con diversi errori da una parte e dall’altra. Entrambe le formazioni si presentavano al Pala Lo Bello in situazione rimaneggiata, in modo particolare gli ospiti che avevano Arena a mezzo servizio, il quale ha poi stretto i denti ed è sceso in campo, rimediando anche un infortunio sul finire della gara.

L’HC Banca Popolare di Fondi partiva abbastanza contratta e i padroni di casa, tenendo ordinatamente il campo, ne approfittavano e si portavano sul 5-2 all’8°. I ragazzi di mister De Santis non perdevano la concentrazione e, pian piano, recuperavano il gap: trascinati dalle importanti parate di Voliuvach e dalle reti del bomber Vulić, al 24° il punteggio era di 8-8. Gli ospiti, nel finale di tempo, riuscivano a mettere anche la testa avanti, ma sprecavano diverse occasioni in fase offensiva, facendo sì che i bianconeri rientrassero (10-10).

Nella seconda frazione di gioco, gli spettatori di Eleven Sports hanno assistito ad un vero e proprio punto a punto fino al 20°. Sul +2, avendo la possibilità di allungare, i rossoblu attaccavano male e sbagliavano diversi tiri a tu per tu con Grande. L’Albatro non mollava, negli ultimi 6’ metteva il piede sull’acceleratore e sorpassava gli avversari. A un minuto dal termine, sul 23-22, l’attacco prolungato dei padroni di casa che, fortunosamente, si trovano una seconda palla in mano per attaccare e vanno sul +2. A meno 30” gli ospiti provavano il tutto per tutto con un attacco veloce, ma Grande piazzava l’ennesima parata di giornata e poi Lo Bello si trova la palla in mano del 25-22 finale.

Un match, quello tra Albatro e HC Banca Popolare di Fondi condizionato anche dall’ambiente esterno, il quale ha inciso soprattutto sulla mentalità dei giovani fondani e, in qualche modo, anche sull’operato degli arbitri. Tra i rossoblu da incorniciare le prestazioni di Voliuvach e Vulić; sicuramente migliorabile quanto hanno fatto vedere Zanghirati, D’Benedetto e Miceli.

Abbiamo fatto la nostra peggior partita e, nonostante ciò, siamo rimasti in gara con la possibilità di prendere almeno un punto che sarebbe stato meritato - dichiara a fine gara il tecnico rossoblu Giacinto De Santis -. Non abbiamo difeso bene: siamo stati troppo individuali e con poche collaborazioni; in attacco, invece, siamo stati precipitosi, svogliati e non abbiamo avuto la pazienza né i tempi giusti per attaccare la loro difesa.

Il coach fondano analizza così la gara: I ragazzi si sono innervositi oltremodo per certi atteggiamenti in campo che non solo hanno pesato sulla loro testa ma anche sull’operato degli arbitri. Purtroppo lo sapevamo, come avevo dichiarato e avvisato i ragazzi prima della partita, ma poi quando sei lì purtroppo la giovane età non ti fa rimanere lucido abbastanza. Abbiamo avuto un secondo tempo e un finale di gara diciamo particolare che ne ha condizionato l’esito. Eravamo in difficoltà ma abbastanza in controllo e poi i 7’/8’ abbiamo preso un break di 5 reti. Anche questo ci farà crescere. Certo, potevamo fare punti che, contro una diretta concorrente, sarebbero valsi il doppio, ma evidentemente ancora non siamo pronti.

Teamnetwork Albatro – HC Banca Popolare di Fondi 25-22 (10-10 P.T.)

Albatro: Bandiera, Bobicic 8, Burgio, Cañete 4, Cuello 5, Cuzzupè, Grande, Lo Bello 3, Mizzi, Mizzoni 1, Murga 1, Nobile, Pola, Quattrocchi 1, Sortino 1, Vanoli 1. All. Giuseppe Vinci.

HC Banca Popolare di Fondi: Arena 4, Cascone, Ciccolella, D’Benedetto, Macera, Miceli, Morreale, Pennacchio 3, Ponticella 1, Voliuvach, Vulić 14, Zanghirati. All. Giacinto De Santis. 2° All. Valerio Pinto.

Arbitri: Anastasio - Zappaterreno.

Ufficio Stampa HC Fondi

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK