L'iniziativa dell'Associazione forense fondana "Gaetana Padula - Ermete Sotis"

Gli avvocati: "Così aiuteremo la nostra città e il nostro ospedale". Si invitano anche tutti gli altri ordini professionali ad aderire all'iniziativa

| di Associazione forense fondana "Gaetano Paula - Ermete Sotis"
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

L ‘Associazione Forense Fondana “Gaetano Padula - Ermete Sotis” ritiene che l’emergenza che sta vivendo la Nazione e, più in particolare la Città di Fondi, debba spingere ad un impegno ed una partecipazione nello spirito della solidarietà a favore di chi soffre o si trova in prima linea per affrontare questa situazione eccezionale.

Invita pertanto gli Avvocati e Praticanti del comprensorio a contribuire alla raccolta di somme a favore del nostro Ospedale, che verranno utilizzate per le emergenze indicate dagli organi istituzionali sanitari e dallo stesso personale.

L’Associazione sceglierà le destinazioni tra quelle suggerite e sorveglierà sulla loro effettiva attuazione. La raccolta è estesa a quanti, cittadini e Associazioni giuridiche, vorranno parteciparvi. Rivolge altresì un invito agli altri Ordini professionali di attivarsi, anche con iniziative separate, contribuendo al successo e al perseguimento di un obiettivo di rilevante valenza sociale.

Dopo l'annuncio ufficioso di alcuni giorni fa, ecco tutti i dettagli dell'iniziativa e, soprattutto, come sostenerla.

L'intervento dell'avvocato Virginio Palazzo

"L'altra mattina - spiega l'avvocato Virginio Palazzo -  ho ricevuto, insieme ad altri, um messaggio della collega Nadia Stravato con il quale proponeva una raccolta di fondi per l'Ospedale. Ho sentito il Presidente dell'associazione Giuseppe Anselmo, il vice presidente Davide Sotis e, dopo eesersi consultati con il direttivo, hanno aderito in modo convinto per un'iniziativa che pone la nostra categoria al fianco di chi ha necessità di assistenza. L'impegno di oggi si pone nel solco di quanti, altre associazioni e singoli cittadini, continuano a combattere con gesti concreti per la difesa del  San Giovanni di Dio, che non merita la precaria situazione in cui versa, anche per la storia gloriosa di cui è stato protagonista dal secondo dopoguerra e fino alla chiusura dei reparti di chirurgia e terapia intensiva. Questa  iniziativa, che spero venga seguita dalle altre categorie, pone il vasto mondo delle professioni quale protagonista della vita sociale, consapevole della necessità di un suo impegno civico".

Come donare

Il conto corrente dedicato alla raccolta è il seguente: Banca Popolare di Fondi, Associazione Forense Fondana “Gaetano Padula – Ermete Sotis” IBAN: IT 96 N 05296 73972 CC0140003425 CAUSALE : SOTTOSCRIZIONE PRO OSPEDALE FONDI Fondi 23.03.2020 Il Presidente Avv. Giuseppe Anselmo

La catena solidale è già partita

Diversi gli avvocati che hanno già dato il loro piccolo grande contributo. Lo ha fatto l'Ordine di Latina e le Assiciazioni forensi di Aprilia e Terracina hanno mandato donazioni.

Si invitano anche tutti gli altri ordini professionali ad aderire all'iniziativa.

Associazione forense fondana "Gaetano Paula - Ermete Sotis"

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK