Ieri la presentazione della lista "Giulio Mastrobattista sindaco"

| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Si è svolto ieri con successo il comizio in piazza Giuseppe De Santis per la presentazione della lista "Giulio Mastrobattista sindaco". Durante l'evento hanno preso la parola Sonia Federici, segretaria locale di Fratelli d'Italia, Francesco Mastrobattista e Antonio Carnevale, promotori del progetto civico, infine il candidato sindaco. In seguito si è tenuto un rinfresco presso il bar Oasi.

Dopo aver illustrato la motivazione della nascita della lista e la voglia di ridare fiducia ai delusi della politica attuale, sono stati molti i temi trattati: tra le prime tematiche si è passati dall'urbanistica, al turismo con relativa rivalutazione del patrimonio storico-culturale e ambientale. Infatti particolari attenzioni sono state sollecitate dal candidato Antonio Carnevale in merito alla situazione in cui versa il centro storico, battaglia da lui sempre portata avanti. Si è accennato anche all'Ospedale San Giovanni di Dio, tematica sdoganata da Francesco Mastrobattista, il quale ha dichiarato di aver incassato il sostegno di professionisti e di medici per la battaglia sulla sanità.

Mastrobattista si è inoltre soffermato sui giovani e sulla crisi di pensiero che attanaglia le nuove generazioni, dando in parte la colpa anche all'amministrazione attaule, incapace di progettare un futuro e di essere causa della sfiducia di molti ragazzi, i quali non trovano alcuna possibilità  e risposta nella città  di Fondi per l'avvenire.
Non è mancata la conclusione del candidato sindaco Giulio Mastrobattista, il quale non ha risparmiato forti critiche all'amministrazione a guida forzista. Alcuni dei tanti temi trattati dal candidato a sindaco sono stati; rinnovare totalmente la macchina amministrativa, riqualificazione dell'ingresso alla nostra città, a suo dire indecoroso, fino ad una politica per gli imprenditori, realtà , che a dire di Giulio Mastrobattista, crea ricchezza e benessere per la nostra comunità . Proprio in virtù di ciò Mastrobattista ha proposto la revisione di tariffe e tributi comunali a favore delle classi produttive. Il candidato ha concluso il suo discorso auspicando una nuova classe dirigente che parta da Fondi per estendersi in tutta la provincia di Latina.

Commentano alcuni degli organizzatori:

"Un evento particolare quello di ieri sulle scale di piazza G. De Santis, poiché segna il ritorno nelle strade di una politica popolare, che non si rifugia nei palazzi delle elite ma che solca i luoghi più vissuti della città  e sa attirare i cittadini di ogni fascia sociale."

La promessa della coalizione in appoggio a Giulio Mastrobattista è quella di tornare presto nelle strade al fianco di tutti i cittadini fondani.

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK