A Cisterna per riempire di botte la ex: arrestato fondano di 32 anni

| di Comando provinciale dei carabinieri
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Il 3 maggio 2021, in Fondi, i carabinieri della stazione di Cisterna, hanno rintracciato e tratto in arresto, in esecuzione al decreto di fermo emesso dalla procura della repubblica di Latina, un 32enne del posto, ritenuto responsabile dei reati di lesioni gravi e maltrattamenti nei confronti dell’ex compagna, commessi il 28 aprile u.s. in Cisterna di Latina.

Il 28 aprile 2021, il prevenuto, aveva percosso ripetutamente in Cisterna, presso la propria abitazione, l’ex compagna. la donna, che era riuscita ad allontanarsi l’indomani da quella casa, era stata soccorsa da un amico e trasportata dall’ambulanza presso l’ospedale di Latina, ove era stata ricoverata con prognosi di giorni 40 per trauma cranico e facciale, trauma toracico, frattura di 4 costole, versamento pleurico e trauma addominale.

L’arrestato e’ stato trattenuto presso la camere di sicurezza in attesa di essere tradotto preso un istituto di pena.

Comando provinciale dei carabinieri

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK