Monte San Biagio Futura sull'istituzione dei parcheggi a pagamento nel territorio comunale

| di Monte San Biagio Futura
| Categoria: Comunicati Stampa
STAMPA

Con la deliberazione n. 26 dell’11.03.2021 la Giunta Municipale di Monte San Biagio decideva di istituire i parcheggi a pagamento nel territorio comunale.  All’adunanza del Consiglio Comunale dell’8 aprile u.s. MSB Futura esprimeva la sua contrarietà a riguardo, evidenziando come tale provvedimento avrebbe inibito l’afflusso turistico e penalizzato le attività commerciali, senza addure vantaggio alcuno ai cittadini, che avrebbero avuto a disposizione sempre lo stesso numero di posti auto e  per giunta, pagare un abbonamento, ancorchè di modesto importo.

Con la delibera n. 59 del 20.05.2020 la Giunta ha quindi rimeditato il proprio indirizzo, individuando gli spazi a pagamento,  in via sperimentale per i mesi di luglio ed agosto, solo nel parcheggio multipiano di Viale Europa, in Piazzale Saint Romain Le Puy e nello spazio antistante l’ex scuola materna Maria Pia Di Savoia. L’abbonamento potrà essere acquistato dai residenti del centro storico; in ogni caso, di tali parcheggi potranno usufruire anche i titolari di abbonamento per la “zona B”, il parcheggio antistante la Stazione Ferroviaria.

Pur prendendo atto di tale modifica, ribadiamo quanto già affermato durante la riunione del Consiglio Comunale del 31 u.s..  Il Piazzale Saint Romain Le Puy e la zona antistante l’ex scuola offrono ai residenti complessivamente circa 25 posti auto: un numero irrisorio rispetto a quello degli attuali abbonati per la “zona B” e dei futuri della “zona A”, la maggior parte dei quali continuerà, come sempre, a sopportare i disagi della quotidiana ricerca del posto auto. Di conseguenza la carreggiata da via Roma a Via Madonna Della Ripa rimarrà sempre occupata dalle automobili, senza alcun miglioramento in tema di razionalizzazione dei parcheggi e di miglioramento della viabilità.

In tutto questo le casse comunali avranno introiti insignificanti che non potranno essere utilmente   impiegati in opere di manutenzione e di miglioramento del decoro urbano.

Ma il punto più dolente riguarda l’istituzione del senso unico, operativo nei mesi di luglio ed agosto durante l’intera giornata.

Concordiamo sull’utilità di un senso unico nel periodo estivo, purchè istituito in via straordinaria e solo nell’orario serale, quando il traffico è obiettivamente più intenso. Al contrario, riteniamo che un senso unico imposto nell’intera giornata ed in orario diurno, quando il traffico nel centro è pressochè irrilevante, sia una scelta inutile e produttiva di soli disagi.

Basti pensare che residenti di via Vernone, della zona Castello, o di via Madonna della Ripa, per recarsi in Via Roma o in V.le Littoria saranno costretti a scendere per via Madonna Della Ripa, fare il giro di tutto il paese e quindi risalire; o ad andare a piedi ed essere così costretti a portare a mano il carico della spesa, tanto per fare un esempio. Senza contare il pregiudizio per i i commercianti del centro, che vedranno dimezzato il transito davanti le loro attività.

Siamo quindi dell’avviso che la razionale gestione del traffico vada garantita innanzitutto con la costante presenza della Polizia Locale anche dopo le ore 14,00, e, soprattutto nel periodo estivo, in orario serale; fermo restando la necessità di realizzare, nel medio lungo-periodo, nuove aree parcheggio: è questo il presupposto essenziale per il rilancio del centro storico, che non può realizzarsi né con i buoni propositi né con la vuota retorica.

E’ quindi utile o necessario istituire un senso unico in orari mattutini e pomeridiani quando il traffico tra Via Roma e Piazza Vernone è quasi inesistente? Invitiamo il Sindaco e la Giunta a riflettere su questo tema, chiedendo che la delibera di maggio venga riformata ed il senso unico limitato al solo orario serale, dalle ore 20,00 alle ore 24,00.

I consiglieri
Guglielmo Raso, Ermanna Casale, Gianpiero Trani.

Monte San Biagio Futura

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK