Un giorno di pioggia, Fondi allagata

| di Veronica Ghiraldo
| Categoria: Territorio
STAMPA

È bastata questa giornata di pioggia per fare di Fondi una piccola città allagata. Inutile dire che le strade sono tornate ad essere dissestate come poco prima delle “toppe” messe qui e là tanto per evitare che le auto si danneggiassero. Niente di nuovo sotto il sole in pratica.

La cosa peggiore però è quello che si riscontra facendo una passeggiata per il centro storico: i lati del Corso Appio Claudio si sono ritrovati completamente ricoperti di acqua e quelle poche persone che, per una ragione o per un’altra hanno dovuto transitare per la zona, si sono ritrovati a camminare nell’acqua piovana.

Ma i disagi non si fermano lì, l’intera città e le intere strade che percorrono il centro, non si sono trovati in condizioni migliori. Infatti, le strade, non avendo più zone dove l’acqua può defluire, sono state ricoperte creando evidenti disagi a tutta la cittadinanza.

Ma perché succede sempre così ad ogni temporale? Probabilmente per una questione di impianto idrico sbagliato che non è in grado di contenere tutta l’acqua ma, sicuramente, anche perché, specialmente nelle zone più marginali della città come ad esempio Via Spinete, le varie costruzioni hanno impedito le zone di flusso idrico naturale.

Veronica Ghiraldo

Contatti

redazione@fondinotizie.net
mob. 393.3919141
Accedi Invia articolo Registrati
Cittanet
Questo sito utilizza cookies sia tecnici che e di terze parti. Continuando la navigazione acconsenti al loro utilizzo - Informativa completa - OK